PROGRAMMA - REGOLAMENTO


REGOLE GENERALI

  1. Il torneo avrà luogo nelle giornate 21/22/25/28/29 Aprile e 1 Maggio 2017 presso gli impianti sportivi A. GASTALDI di via Balestrazzi (Belvedere/rotonda di Oregina), Ge.Oregina sui campi a “5” (contraddistinto dalla lettera A) o a “7” (lettera B) a seconda delle categorie ammesse.
  2. L’iscrizione al torneo è gratuita;
  3. SETTE LEVE saranno impegnate al torneo nelle cinque giornate di gara:, PICCOLI AMICI Leva 2012, PICCOLI AMICI Leva 2011 , PRIMI CALCI Leva 2010 , PRIMI CALCI Leva 2009 , PULCINI Leva 2008 , PULCINI Leva 2007 , ESORDIENTI Leva 2006.
  4. Dopo aver ricevuto la Vostra gradita adesione, sarà nostra cura inviare la conferma dell’avvenuta registrazione ed in seguito il calendario e gli orari della partite alle quali sarete impegnati, almeno 10 giorni prima dall’inizio del Torneo;



DISTINTE STAFF TECNICO ED ATLETI PARTECIPANTI

  1. I Responsabili delle squadre dovranno consegnare la distinta dei giocatori partecipanti alla Direzione di Organizzazione almeno 30’ prima della partita inaugurale .
  2. Le distinte ufficiali, prodotte in duplice copia, dovranno riportare cognome e nome, data di nascita e nr. Tessera di tutti gli atleti facenti parte della rosa (indicando altresì il capitano e vice capitano) e dei loro Dirigenti/Allenatori (massimo tre) che avranno accesso all’impianto e agli spogliatoi.

In detta distinta potranno essere inseriti 3 Dirigenti/Allenatori e un massimo di 10 giocatori per le Leve 2012-2011-2010 e 13 giocatori per le altre Leve.

  1. La distinta non potrà essere modificata e sarà ritenuta valida per l’intero arco del torneo.
  2. Non sono ammessi prestiti da altre squadre.



ACCESSI AL CAMPO DI GARA E SPOGLIATOI

  1. Saranno ammessi all’interno del rettangolo di gioco, solo ed esclusivamente coloro che ne avranno diritto e che avranno ricevuto il pass rilasciato gratuitamente dalla Direzione di Organizzazione, in ogni caso non più di tre adulti per squadra.
  2. Considerando l’alto numero di atleti presenti nell’impianto, L’ACCESSO ALLA ZONA SPOGLIATOI è riservato (oltreché agli atleti) solo ed esclusivamente ai tre componenti dello staff tecnico muniti di pass.

A partita terminata - al fine di sveltire le operazioni di cambio, SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER LE LEVE 2012, 2011 e 2010 SARA’ CONSENTITO L’ACCESSO A TRE GENITORI PER SQUADRA , purché i sigg. Dirigenti lascino lo spogliatoio.


  1. L’accesso degli spogliatoi è previsto e consentito 30’ prima dell’incontro.
  2. Ogni spogliatoio sarà suddiviso in SETTORI. Ogni squadra prenderà posto in uno di questi indicato da un Responsabile della Società Organizzatrice (facilmente individuabile). Vi preghiamo volerVi attenere alle sue indicazioni e nel contempo sensibilizzare gli atleti al massimo ordine e di fare mettere l’abbigliamento di rappresentanza all’interno del borsone.

Si richiede la massima collaborazione nella velocità di utilizzo degli spogliatoi. Gli spogliatoi, durante gli incontri, verranno chiusi e custoditi


Ci scusiamo con tutti, sin d’ora, qualora si verificassero alcuni momenti di disagio e/o di confusione.



PREMIAZIONI

  1. Saranno premiati TUTTI i partecipanti, TUTTE le squadre intervenute, oltreché, per ogni leva, il miglior REALIZZATORE e a insindacabile giudizio di una Giuria specificatamente incaricata il miglior PORTIERE ed il miglior GIOCATORE.
  2. Sara’ premiato, inoltre, anche il giovane calciatore che si sarà distinto per un gesto di FAIR PLAY durante l’intero arco del torneo
  3. Le premiazioni avverranno nei modi e tempi indicati nel CALENDARIO GARE
  4. L’iscrizione al Torneo del 25 Aprile implica, da parte di tutti, la conoscenza e l’accettazione incondizionata del presente PROGRAMMA/REGOLAMENTO e del relativo REGOLAMENTO TECNICO GENERALE.



REGOLAMENTO TECNICO GENERALE


PREMESSE


PALLONI: Saranno utilizzati palloni in cuoio omologati del nr. 3 per le leve 2012-2011-2010 e nr. 4 per tutte le altre leve


TERRENO DI GIOCO : gli incontri avranno svolgimento su due campi come segue: Leva 2012/11/10: terreno di gioco mt. 26x15 ( CAMPO A ); leve 2009/08/07/06: terreno di gioco mt. 50x24 (CAMPO B ).


ARBITRAGGIO/COMMISSARI DI GARA : la direzione degli incontri sarà a cura di 24 arbitri diversi e 8 Commissari di Campo messi a disposizione dalla Società Organizzatrice;


DURATA DEGLI INCONTRI : Si rimette ai singoli calendari di Leva.



INTERRUZIONE DEL TEMPO DI GIOCO: Sarà a discrezione del Commissario di campo e dell’Arbitro fermare il tempo di gara in caso di infortunio prolungato con intervento dei tecnici adulti in campo.

Il tempo riprenderà con la rimessa in gioco del pallone;


TERMINE DELL’INCONTRO : Le partite avranno termine allo SCADERE ESATTO del tempo previsto di gioco, il cui segnale sarà dato dal Commissario di Campo a mezzo sirena.

Non saranno effettuati minuti di recupero .


SALUTO: E’ fatto obbligo alle due squadre il saluto al pubblico, agli avversari, alla panchina e all’arbitro a inizio ed a fine gara.


RADUNO SQUADRE PRE-GARA: Le squadre saranno chiamate a mezzo impianto fonico 10’ prima dell’orario stabilito in calendario e dovranno presentarsi al cancello di ingresso al campo almeno 5’ prima dell’inizio dell’incontro ed essere a disposizione dell’addetto al terreno di gioco che ne regolerà l’accesso .


PARITA’: in caso di parità di punti tra due o più squadre, per il girone eliminatorio ew per quelli della fase finale, sarà tenuto conto del seguente ordine discriminante: 1° Differenza reti, 2° Maggior numero di reti realizzate; 3° Scontro diretto/classifica avulsa, 4° Migliore differenza reti negli scontri diretti tra le squadre interessate nella classifica avulsa, 5° Minor numero di reti subite, 6° Sorteggio


DISPOSIZIONE SQUADRE IN CAMPO E CALCIO D’INIZIO : La prima squadra nominata giocherà attaccando verso mare nel campo a 7 o verso ponente nel campo a 5, mentre la seconda nominata batterà il calcio d’inizio.


RETROPASSAGGIO: Il portiere può raccogliere il pallone con le mani


RIGORE: Sarà concesso per un fallo evidente. Nel dubbio sarà concesso una punizione indiretta fuori area


CALCIO D’ANGOLO : Il gol direttamente da calcio d’angolo è valido


CALCI DI PUNIZIONE : Tutti indiretti, con barriera a 6 mt.


RIMESSE LATERALI: Con le mani. Saranno fatte ripetere dai giocatori della stessa squadra anche se battute non correttamente

RETE DA OLTRE CENTRO CAMPO : Il gol con tiro da oltre centro campo NON E’ VALIDO a meno che la palla non sia stata toccata – volontariamente o anche accidentalmente – da un qualsiasi altro giocatore.


RIMESSA DA FONDO CAMPO : Sempre palla in mano al portiere.

A) Nella rimessa dal fondo, il portiere (sia con i piedi che con le mani) o un giocatore di movimento non possono indirizzare la palla direttamente oltre metà campo.

B) Dopo la rimessa dal fondo la palla potrà essere giocata oltre metà campo se la stessa sia rigiocata prima da un compagno posizionato all’esterno dell’area (quindi considerata in gioco).

C) La palla calciata dal portiere può superare la metà campo solo ed esclusivamente se la stessa è in gioco.

D) La squadra non in possesso di palla (difendente) è tenuta a tenere tutti i propri giocatori ad almeno due metri di distanza dall’area per agevolare la costruzione del gioco;


TIME – OUT: non sono previsti time-out.


SOSTITUZIONI: a basket purché a GIOCO FERMO . T utti i ragazzi indicati in distinta DEVONO GIOCARE.


MAGLIE/PETTORINE: qualora le squadre impegnate all’incontro indossino maglie di uguale colore o similari tra loro che potrebbero trarre in inganno l’arbitro, a sua completa discrezione, la squadra prima nominata avrà l’obbligo di vestire la pettorina fornita dall’organizzazione


MALTEMPO: In caso di malaugurato maltempo, la Direzione organizzatrice ha facoltà di far disputare tutte le partite delle leve 2012/11/10 all’interno delle strutture del “PALAOREGINA” – Passo Costanzi, 4 - a 400 mt. dall’impianto sportivo Gastaldi .


REGOLA GENERALE VALIDA PER TUTTI I TORNEI

Nelle fasi a gironi (sia preliminari che finali), per decretare la classifica, a parità di punteggio tra due o più squadre, si terrà conto delle discriminanti descritte al capoverso “PARITA’ “ del Regolamento Tecnico Generale


Al termine degli incontri di finale, in caso di parità - al fine di decretare la squadra vincitrice - saranno effettuati una serie di 3 rigori a testa.

In caso di ulteriore parità si andrà ad oltranza calciando un rigore a testa, sino a decretare la squadra vincitrice


RITARDI: Alle squadre sarà consentito un ritardo massimo di 10 minuti dall’ orario di inizio gara previsto dal calendario. Al termine dei 10 minuti l'arbitro decreterà la fine della partita e scatterà la sconfitta a tavolino per 0 a 6 a danno della squadra non presente.

Qualora la squadra avversaria acconsenta di effettuare comunque la partita in maniera differita rispetto a tale orario di calendario, presumibilmente in coda al turno preliminare (con tutte le difficoltà che si verranno a creare ed in accordo con la Direzione Organizzativa che ne verificherà la possibilità), l’incontro potrà essere disputato , partendo però dal risultato di 0 a 2 avverso alla squadra rea del ritardo.

Tale possibilità arbitraria è consentita ed attuabile SOLO ED ESCLUSIVAMENTE negli incontri delle due fasi a Girone.


SQUADRE AMMESSE ALLA FASE FINALE senza partecipare ai preliminari : Le squadre provenienti da fuori regione e le seconde squadre della Società Organizzatrice eviteranno la fase preliminare accedendo direttamente alla fase finale.


SVOLGIMENTO DEL TORNEO

PREMESSA: In alcuni tornei passeranno alla fase successiva le migliori seconde classificate e le seconde migliori seconde classificate nei gironi preliminari. Per determinare la CLASSIFICA delle seconde squadre classificate nei gironi preliminari sarà adottato il seguente ordine discriminante a) maggior punteggio acquisito nei gironi preliminari; b) miglior differenza reti acquisito nei gironi preliminari; c) maggior numero di gol segnati nei gironi preliminari; d) minor numero di reti subite nei gironi preliminari; e) sorteggio.

Le squadre che appaiono IN CALENDARIO nelle fasi finali di alcune leve (2007, 2008, 2009), con le XXX qualora non disponibili, potranno essere sostituite dalla MIGLIORE SECONDA classificata nei gironi preliminari.


L e v a 2 0 1 2

Tutte le partite dei gironi preliminari saranno disputate con DUE TEMPI DA 12’ con 4’ minuti di intervallo.

Le partite delle fase finale avranno la durata di 20 (VENTI) minuti a tempo unico con partite di sola andata in modalità 5 vs 5.


GIRONI PRELIMINARI : Prenderanno parte al torneo 8 squadre suddivise in 2 gironi da 4 squadre ciascuno

FASE FINALE : parteciperanno alla fase finale, con partite di sola andata, le prime TRE squadre classificate nella fase preliminare, suddivisi in due gironi da 3 squadre ciascuno.

FINALE 5°/6° posto : parteciperanno le squadre TERZE classificate del girone finale

FINALE 3°/4° posto : parteciperanno le squadre SECONDE classificate del girone finale

FINALE 1°/2° posto : parteciperanno le squadre PRIME classificate del girone finale


L e v a 2 0 1 1

Tutte le partite dei gironi preliminari e della fase finale avranno la durata di 20 (VENTI) minuti a tempo unico con partite di sola andata in modalità 5 vs 5


GIRONI PRELIMINARI : Prenderanno parte al torneo 16 squadre suddivise in 4 gironi da 4 squadre ciascuno

FASE FINALE : parteciperanno alla fase finale, con partite di sola andata, le PRIME squadre classificate nella fase preliminare assieme alla migliore SECONDA classificata e alla SECONDA migliore seconda classificata nei gironi preliminari, suddivisi in due gironi da 3 squadre ciascuno

FINALE 5°/6° posto : parteciperanno le squadre TERZE classificate del girone finale

FINALE 3°/4° posto : parteciperanno le squadre SECONDE classificate del girone finale

FINALE 1°/2° posto : parteciperanno le squadre PRIME classificate del girone finale


L e v a 2 0 1 0

Tutte le partite dei gironi preliminari e della fase finale avranno la durata di 25 (VENTICINQUE) minuti a tempo unico con partite di sola andata in modalità 5 vs 5


GIRONI PRELIMINARI : Prenderanno parte al torneo 18 squadre ( 16 che affronteranno i preliminari e 2 con accesso diretto alla fase finale) suddivise in 4 gironi da 4 squadre ciascuno

FASE FINALE : parteciperanno alla fase finale, con partite di sola andata, le PRIME squadre classificate nella fase preliminare assieme alla migliore SECONDA classificata, alla SECONDA migliore seconda classificata nei gironi preliminari e le DUE squadre già classificate di diritto, suddivisi in due gironi da 4 squadre ciascuno

FINALE 7°/8° posto : parteciperanno le squadre QUARTE classificate del girone finale

FINALE 5°/6° posto : parteciperanno le squadre TERZE classificate del girone finale

FINALE 3°/4° posto : parteciperanno le squadre SECONDE classificate del girone finale

FINALE 1°/2° posto : parteciperanno le squadre PRIME classificate del girone finale


L e v a 2 0 0 9

Tutte le partite dei gironi preliminari avranno la durata di 20 (VENTI) minuti a tempo unico , mentre le partite della fase finale avranno durata di 25 (VENTICINQUE) minuti a tempo unico con partite di sola andata in modalità 7 vs 7.


GIRONI PRELIMINARI : Prenderanno parte al torneo 18 squadre ( 16 che parteciperanno ai preliminari e 2 con accesso diretto alla fase finale) suddivise in 4 gironi da 4 squadre ciascuno

FASE FINALE : parteciperanno alla fase finale, con partite di sola andata, le PRIME squadre classificate nella fase preliminare assieme alle DUE squadre già classificate di diritto suddivisi in due gironi da 3 squadre ciascuno

FINALE 5°/6° posto : parteciperanno le squadre TERZE classificate del girone finale

FINALE 3°/4° posto : parteciperanno le squadre SECONDE classificate del girone finale

FINALE 1°/2° posto : parteciperanno le squadre PRIME classificate del girone finale


L e v a 2 0 0 8

Tutte le partite dei gironi preliminari e quelle delle finali (7°/8° - 5°/6° - 3°/4° - 1°/2° posto) avranno la durata di 20 (VENTI) minuti a tempo unico; mentre quelle della fase finale a gironi 16 (SEDICI) minuti a tempo unico con partite di sola andata in modalità 7 vs 7


GIRONI PRELIMINARI : Prenderanno parte al torneo 20 squadre ( 16 che affronteranno i preliminari e 4 con accesso diretto alla fase finale) suddivise in 4 gironi da 4 squadre ciascuno

FASE FINALE : parteciperanno alla fase finale, con partite di sola andata, le PRIME squadre classificate nella fase preliminare con le QUATTRO squadre già classificate di diritto, suddivisi in due gironi da 4 squadre ciascuno

FINALE 7°/8° posto : parteciperanno le squadre QUARTE classificate del girone finale

FINALE 5°/6° posto : parteciperanno le squadre TERZE classificate del girone finale

FINALE 3°/4° posto : parteciperanno le squadre SECONDE classificate del girone finale

FINALE 1°/2° posto : parteciperanno le squadre PRIME classificate del girone finale


L e v a 2 0 0 7

Tutte le partite dei gironi preliminari e della fase finale avranno la durata di 20 (VENTI) minuti a tempo unico, mentre quelle della fase finale dureranno 25 (VENTICINQUE) minuti a tempo unico con partite di sola andata in modalità 7 vs 7.


GIRONI PRELIMINARI : Prenderanno parte al torneo 18 squadre ( 16 che parteciperanno ai preliminari e 2 con accesso diretto alla fase finale) suddivise in 4 gironi da 4 squadre ciascuno

FASE FINALE : parteciperanno alla fase finale, con partite di sola andata, le PRIME squadre classificate nella fase preliminare assieme alle DUE squadre già classificate di diritto suddivisi in due gironi da 3 squadre ciascuno

FINALE 5°/6° posto : parteciperanno le squadre TERZE classificate del girone finale

FINALE 3°/4° posto : parteciperanno le squadre SECONDE classificate del girone finale

FINALE 1°/2° posto : parteciperanno le squadre PRIME classificate del girone finale


L e v a 2 0 0 6

Tutte le partite dei gironi preliminari avranno la durata di 30 (TRENTA) minuti a tempo unico, quelle della fase finale a gironi 16 (SEDICI) minuti a tempo unico, mentre quelle delle finali (5°/6° - 3°/4° - 1°/2° posto) dureranno 20 (VENTI) minuti a tempo unico con partite di sola andata in modalità 7 vs 7.


GIRONI PRELIMINARI : Prenderanno parte al torneo 9 squadre suddivise in 3 gironi da 3 squadre ciascuno

FASE FINALE : parteciperanno alla fase finale, con partite di sola andata, le prime DUE squadre classificate nella fase preliminare, suddivisi in due gironi da 3 squadre ciascuno

FINALE 5°/6° posto : parteciperanno le squadre TERZE classificate del girone finale

FINALE 3°/4° posto : parteciperanno le squadre SECONDE classificate del girone finale

FINALE 1°/2° posto : parteciperanno le squadre PRIME classificate del girone finale


Quali sono le buone ragioni per scegliere il nostro torneo?

1. Il nostro obiettivo è quello di mettere i bambini al centro delle nostre attenzioni. Le premiazioni saranno delle feste, dove ogni atleta riceverà un regalo personalizzato e che festeggeremo coinvolti dalla musica del nostro corpo di ballo.


2. Poniamo grandissima attenzione alle femiglie, senza obbligare le squadre che non passeranno il turno a fermarsi fino alla fine e disegnando un torneo in modo che solo chi accede alle fasi finali dovrà venire una seconda giornata. L'accesso al torneo sarà a bassissimo impatto per tutti.


3. Cerchiamo di valorizzare tutte le squadre ospiti, esponendo per ciascuna di loro una propria bandiera sul campo per tutta la durata del torneo e dedicheremo al torneo un trofeo personalizzato creato da un artigiano delle zone terremotate dell'Italia centrale.


4. Ci saranno le squadre professionistiche di Genova e tante squadre da fuori provincia, così non giocheremo sempre con le solite squadre.


5. Le squadre di altre Regioni possono abbinare sport e turismo: pernottamenti, cene e visite turistiche, anche all'Acquario.


6. Il torneo si svolge sui campi Gastaldi, che tutti apprezzano come un bellissimo impianto e che verrà tirato a lucido proprio in occasione del torneo.


7. Che siamo particolarmente rispettosi dei tempi e in tutte le giornate di tutte le edizioni precedenti non abbiamo mai avuto più di 5 minuti di ritardo.


8. Che sul campo si può trovare l'area pic-nic, il bar e il servizio ristoro con preparazioni gustosissime e genuine.